21-08-2017

Mostra Global Design Laboratory Zaha Hadid Architects a Taipei

Zaha Hadid Architects,

Taipei, Taiwan,

Mostra,

Una mostra dedicata a quelle opere in cui gli architetti di Zaha Hadid Architects hanno trasformato le nozioni legate alla costruzioni in cemento, acciaio e vetro.



Mostra Global Design Laboratory Zaha Hadid Architects a Taipei

Il Songshan Cultural and Creative Park di Taipei presenta una mostra dedicata alle opere di Zaha Hadid Architects, mettendo in evidenza aspetti diversi sulle architetture del celebre studio rispetto alla mostra in corso al Museo Maxxi di Roma.

La mostra "Global Design Laboratory" è rivolta in particolare a quelle opere dove gli architetti dello studio Zaha Hadid Architects hanno trasformato le nozioni legate alla costruzioni in cemento, acciaio e vetro. Progetti che sono diventati icone del progresso contemporaneo e hanno proposto nuovi landmark urbani e sociali. Gli architetti dello studio, hanno infatti dichiarato che la lezione principale dell'architetto Zaha Hadid è l'aver ampliato i confini della disciplina architettonica senza perdere di vista l'umanesimo. Un modus operandi che pone la funzione sociale di un edificio come punto di partenza per l'elaborazione della strategia progettuale, a cui segue la verifica delle necessità tecniche e le possibili ottimizzazioni grazie all'impiego di tecnologie avanzate. Come ad esempio una maggior efficienza delle costruzioni ottenuta grazie allo sviluppo del BIM (3D Building Information Modeling) nella progettazione. In mostra sono presenti opere costruite e non, mobili, oggetti di design e anche i progetti sperimentali del gruppo di ricerca CODE (Computational Design) e i lavori del Virtual Reality Group che, come indica il nome, crea prototipi immersivi dei progetti.

(Agnese Bifulco)

Title: Zaha Hadid Architects "Global Design Laboratory"
Date: 8 July-10 Oct 2017
Location: Songshan Cultural and Creative Park, Taipei, Taiwan www.songshanculturalpark.org

Architects: Zaha Hadid Architects www.zaha-hadid.com
Principal: Patrik Schumacher
Exhibition Curators: Woody Yao, Manon Janssens, Shao-wei Huang
Exhibition Design: Daria Zolotareva
Exhibition and CODE Teams: Ariss Majid, Ashwin Shah, Carlos Michel-Medina, Federico Borello, Gerhild Orthacker, Henry Louth, Jillian Nishi, Lei Zheng, Maha Kutay, Margarita Valova, Melodie Leung, Muhammad Abdullahi, Paulo Flores, Shajay Bhooshan, Tommaso Casucci, Zahra Yassine Graphic Design: Dominic Vadra-Edwards, Filipa Gomes, Silviya Barzakova
Video Installation: Henry Virgin
ZH VR Group: Helmut Kinzler, Jose Pareja Gomez


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy