1. Home
  2. Architetti
  3. Biografie
  4. Grafton Architects

Grafton Architects

Grafton Architects
Fondato nel 1978 da Yvonne Farrell (1951) e Shelley McNamara, laureate in architettura all’UCD - University College di Dublino, lo studio Grafton Architects prende il nome dalla nota via della capitale irlandese.
Lo studio ha realizzato a Dublino la maggior parte delle opere della loro prima fase produttiva, costituita in prevalenza da edifici scolastici e università, immobili pubblici e residenziali.
Molto importante l’attività didattica svolta dai due architetti: Farrell ha insegnato all’École Polytechnique Fédérale di Losanna, ad Harvard e all’USI, dove insegna anche McNamara. Entrambe sono state visiting professor in molte scuole internazionali di architettura.
I progetti di Grafton Architects si caratterizzano per la costante ricerca delle possibilità compositive nei vari contesti urbani, con risultati di chiarezza, unita ad una profonda espressività: ne sono esempi i Dunshaughlin civic offices (2001), i negozi e uffici della Dublin City University (2003), le residenze Lane Mews (2008).
Ma sono soprattutto le molte costruzioni in ambito scolastico, culturale e istituzionale che hanno reso celebre lo studio: il Dipartimento di Ingegneria Meccanica al Trinity College di Dublino (2002), dove spicca l’utilizzo di diverse pietre; il Solstice Arts Centre (2006); il Dipartimento di Finanza di Dublino (2007).
Negli ultimi anni lo studio ha assunto una dimensione più internazionale, realizzando diversi progetti fuori dall’Irlanda, a partire dall’assegnazione della nuova sede dell’Università Bocconi di Milano (2008), dove Grafton affronta la scrittura dell'edificio recuperando la memoria delle storiche costruzioni milanesi (con l’utilizzo del ceppo di Grè) assieme ad un sapiente uso della luce.
Tra gli esiti dei vari concorsi internazionali, va segnalata la realizzazione della Scuola di economia dell’Università di Tolosa (2009) e il progetto del Campus Universitario UTEC di Lima (2011)
In ambito espositivo, lo studio ha svolto ricerche teoriche alla Biennale di Venezia 2012 (Leone d’Argento per il lavoro Architettura come nuova geografia), dopo aver rappresentato l’Irlanda nell’edizione del 2002.
 
Grafton architects opere e progetti famosi
 
- Institut Mines Telecom, Parigi (Francia), 2013
- Università, Limerick (Irlanda), 2012
- Biennale di Venezia 2012 - Common Ground, Venezia (Italia), 2012
- Padiglione PibaMARMI, Verona (Italia), 2012
- Progetto Campus Universitario UTEC, Lima (Perù), 2011
- UL President’s House, Limerick (Irlanda), 2010
- Progetto Université Toulouse 1 Capitole, Tolosa (Francia), 2009
- Ampliamento Università Luigi Bocconi, Milano (Italia), 2008
- Waterloo Lane Mews, Dublino (Irlanda), 2008
- Dipartimento di Finanza, Dublino (Irlanda), 2007
- Solstice Arts Centre, Navan (Irlanda), 2006
- Loreto Community School, Milford (Irlanda), 2006
- Ardscoil Mhuire, Ballinasloe (Irlanda), 2003
- North Kildare Educate Together School, Kildare (Irlanda), 2003
- Negozi e uffici della Dublin City University, , Dublino (Irlanda), 2003
- Urban Institute of Ireland, Dublino (Irlanda), 2002
- Dept of M&M Engineering, Dublino (Irlanda), 2002
- The Long House, Dublino (Irlanda), 2001
- Dunshaughlin Civic Offices, Dunshaughlin (Irlanda), 2001
- North King St Housing, Dublino (Irlanda), 2000
 
Sito ufficiale

http://www.graftonarchitects.ie

Architetti più visti

Richard Meier

19-11-2013

Richard Meier

Zaha Hadid

10-08-2015

Zaha Hadid

Herman Hertzberger

24-05-2004

Herman Hertzberger

Italo Rota

16-09-2014

Italo Rota

Bjarke Ingels - BIG

15-04-2014

Bjarke Ingels - BIG


Correlati

22-09-2017

Rafael Moneo vince il Praemium Imperiale 2017

Shirin Neshat per la pittura, El Anatsui per la scultura, Rafael Moneo per l'Architettura, Youssou...

More...

22-09-2017

Le architetture di Renzo Piano pubblicate in Floornature

Ecco alcune delle recenti architetture progettate da Renzo Piano Building Workshop e pubblicate in...

More...

21-09-2017

Mostra Milleluci - Italian Style Concept – Cersaie 2017

A pochi giorni dal Cersaie scopriamo la mostra collettiva curata da Angelo Dall’Aglio e...

More...



Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy