10-05-2017

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Dress your kitchen

Proseguiamo la nostra chiacchierata con la farmacista foodblogger Lasusina, che dall’anno scorso cura un interessante blog di informazione e di cucina vegana. E ci facciamo dare una ricetta: il Risotto integrale ai carciofi



  1. Home
  2. Dress Your Kitchen
  3. Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II) Continua il nostro incontro con la giovane foodblogger Sabrina Gatti. Farmacista e membro dell’associazione Parma Etica, Sabrina s’impegna ad ampliare la consapevolezza delle persone nei confronti di una cultura alimentare antispecista, che rispetti le varie forme di vita animale.
E come lo fa? Soprattutto attraverso Lasusinablog, il blog che ha creato l’anno scorso, per pubblicare post di scienza della nutrizione e di cucina.
Si dice che i vegani vengano dal futuro, perché anticipano come gli uomini mangeranno tra cinquant’anni. Cosa ne pensi, Sabrina?
«Mi viene in mente un film di Thomas Torelli, che s’intitola “Food ReLOVution”, dove si parla della non sostenibilità ambientale dell’attuale industria alimentare. E sono d’accordo: il nostro pianeta non può sopportare l’allevamento intensivo e l’agricoltura industriale destinata alla nutrizione degli animali. Quindi, l’uomo dovrà rivedere la propria alimentazione, se vuole salvaguardare il pianeta. Tante persone stanno interessandosi a questi temi: un po’ di coscienza si sta risvegliando…».
Perché hai pensato di aprire un blog?
«Mi sono accorta che chi voleva mangiare vegano, senza incappare in errori, introducendo i giusti macro e micronutrienti, non trovava materiale utile in rete… Oltre a dare le ricette, nel mio blog cerco di fare informazione, ossia di scrivere post in cui spiego gli aspetti scientifici collegati all’alimentazione vegana, con parole semplici. Di recente, sto anche tenendo corsi di cucina, per far conoscere quest’alimentazione e raccogliere fondi per Parma Etica».
Qual è il piatto che ti viene meglio?
«Ultimamente, mi sono dedicata molto alla panificazione. È un’attività che mi dà un sacco di soddisfazione. Preparo il pane con il lievito madre. È un’attività pratica, che mi permette di avere il pane tutta la settimana, ed è anche piacevole, perché è bello mettere le mani in pasta…».
C’è una ricetta che ti piacerebbe condividere con noi?
«Sì. Vorrei proporvi un risotto integrale ai carciofi».
Quali sono gli ingredienti per quattro persone?
«Eccoli: 200 grammi di riso ribe integrale, 250 grammi di carciofi interi, un litro di brodo, preparato con lo scarto derivante dalla pulizia dei carciofi (foglie e gambo), un bicchiere di vino bianco, poi olio extravergine d’oliva, aglio e sale quanto basta».
Come si prepara?
«Lavate i carciofi e poi puliteli, eliminando le foglie più coriacee, le punte spinose e la peluria presente nel cuore del carciofo, quindi tagliateli a listarelle sottili. Mettete a bollire l’acqua con lo scarto derivante dalla pulizia dei carciofi (foglie e gambo) e lasciate sul fuoco 20 minuti. In una casseruola fate imbiondire l’aglio con l’olio, aggiungete i carciofi e aggiustate di sale. Fate insaporire per qualche minuto, quindi aggiungete il riso e sfumate con il vino bianco. Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungete il brodo, portate a bollore, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma. Fate cuocere fino a completo assorbimento, ci vorranno circa 40-50 minuti, senza mescolare. Buon appetito!».

Mariagrazia Villa

GALLERY

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)

Food&Blogger: Sabrina Gatti di Lasusinablog (parte II)


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy