08-11-2016

Iris e Diesel Living per nuove superfici della casa

Milano,

Design,

Design,

La partnership tra Iris Ceramica e Diesel Living ha creato 5 soluzioni di pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato ispirate al mondo industriale e metropolitano, per abitazioni contemporanee di grande fascino visivo



Iris e Diesel Living per nuove superfici della casa

La partnership tra grandi brand può dar vita a prodotti prestigiosi ed innovativi, inventando spesso nuovi modelli di riferimento estetico.
È il caso dell'unione tra due grandi marchi italiani: Iris Ceramica, leader nel settore dei rivestimenti in gres porcellanato, e Diesel Living, la linea del celebre brand di moda dedicata alla casa, che negli anni ha già avuto importanti collaborazioni con grandi aziende di arredamento, illuminazione, oggettistica e tessuti.
Il risultato del know-how di Iris e Diesel ha creato nuove icone di stile anche per le superfici in gres porcellanato, grazie ai 5 mood Solid Concrete, Industrial Glass, Camp, Stage e Hard Leather (presentati in anteprima a SpazioFMG in occasione della Design Week 2016 di Milano)

Il passaggio tra due mondi del design apparentemente lontani (quello del textile e del gres porcellanato) ha avuto come obiettivo finale la creazione di un'atmosfera per la casa che confluisse quasi naturalmente da un mood all'altro.
Il risultato è un prodotto ceramico completamente diverso da quelli comunemente presenti nel mercato delle superfici, con rivisitazioni o fedeltà alle texture dei tessuti che diventano sperimentazione di nuove superfici per la casa.
Con le 5 collezioni di Diesel Living-Iris, i pavimenti e i rivestimenti in gres porcellanato, per la lavorabilità e l'eclettismo del materiale, rivestono ambienti le cui atmosfere sono direttamente ispirate al mondo industriale e urbano, in particolare metropolitano.

Si veda ad esempio Camp, evidente "citazione dello stile militare": come rivestimento a parete, Camp è "tela, juta, canvas", abbinata alla maiolica lucida Glaze; come pavimento, l'ispirazione di Camp proviene direttamente dalla pietra. Con le diverse cromie e texture, i rivestimenti in modo particolare permettono svariati giochi di luce, "vestendo" letteralmente le stanze a propria misura e piacimento.
Industrial Glass e Solid Concrete provengono direttamente dal mondo dell'archeologia industriale: in particolare Industrial Glass trae spunto dalle grandi finestre delle fabbriche e da un'estetica pensata per differenti funzioni. Con l'incessante lavoro del tempo sui materiali, questi effetti diventano soluzioni per abitazioni contemporanee, esaltando la forza della materia e il pluralismo delle forme.
Solid Concrete è invece "imitazione iperrealista del cemento urbano", anch'esso grande esempio di prodotto in equilibrio tra contemporaneità e vissuto. Attraversato da crepe, incrinature e sfumature, il gres porcellanato esprime qui uno stile molto forte e dichiarato, solo apparentemente semplice.
Stage proviene dal metallo strutturato, anch'esso corroso e segnato; di forte impatto e suggestione, le superfici realizzate con Stage "raccontano molto di chi li sceglie", creando una forte identità e personalizzazione dello spazio.
Il quinto mood Iris-Diesel Living è dato da Hard Leather, pavimenti il cui "concept ha incontrato materiali adeguati, come la pelle". Trasversale e affascinante, è una soluzione equilibrata per ambienti vissuti come luogo dell’intimità e, insieme, della socialità.
 


GALLERY


Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra
Cookie Policy